Si avvisa la gentile clientela che per questioni tecniche e organizzative i ritiri dei campioni d’acqua vengono concentrati in un unico giorno della settimana (il lunedì) e fino al raggiungimento del numero massimo di campioni analizzabili.

Lo Staff di FEM2-Ambiente.

#IORESTOACASA E RESTO GREEN! L’ACQUA DEL RUBINETTO È SICURA!


Tra le molte preoccupazioni e fake news legate alla diffusione del COVID-19 non è mancata quella legata all’acqua che esce dal rubinetto delle nostre abitazioni.

Molti italiani in questi giorni stanno facendo scorta di acque in bottiglia, svuotando gli scaffali dei supermercati, preoccupati che la rete idrica possa essere veicolo di contagio.

Ma c’è davvero il rischio di diffondere o contrarre il virus attraverso l’utilizzo o il consumo dell’acqua di rubinetto? La risposta è no.

Sull’argomento è intervenuto anche l’Istituto Superiore della Sanità (ISS), che attraverso il suo sito riporta quanto segue e confermando la sicurezza delle nostre acque:

– Le acque di rubinetto sono sicure rispetto ai rischi di trasmissione della COVID-19 e non sussistono motivi di carattere sanitario che debbano indurre i consumatori a ricorrere ad acque imbottigliate o bevande diverse.

– Le correnti pratiche di depurazione sono efficaci nell’abbattimento del virus, dati i tempi di ritenzione e i fenomeni di diluizione che caratterizzano i trattamenti, uniti a condizioni ambientali che pregiudicano la vitalità dei virus (temperatura, luce solare, livelli di pH elevati); la fase finale di disinfezione consente inoltre di ottimizzare le condizioni di rimozione integrale dei virus prima che le acque depurate siano rilasciate in ambiente.

ANCORA TROPPE BOTTIGLIE…

Acqua in bottiglia sicura

Purtroppo, il nostro Paese si trova ancora ai primi posti per consumo di acqua in bottiglia.Questo perché l’acqua del rubinetto viene ancora percepita come meno sicura rispetto a quella in bottiglia.  Si tratta però di preoccupazioni spesso infondate.

L’acqua della nostra rete idrica non ha nulla da invidiare a quelle minerali anzi è sottoposta ad una regolamentazione molto più rigida e a controlli molto più frequenti e stringenti.

NON SEI ANCORA CONVINTO?

Pensi che, dopo il contatore, tubazioni vecchie o in condizioni non perfette, autoclavi o addolcitori mal gestiti o rubinetti sporchi possono compromettere la qualità dell’acqua di casa?  Per verificare la bontà di ciò che beviamo è possibile effettuare, in modo semplice, veloce ed economico, presso  laboratori specializzati, le analisi chimico-microbiologiche necessarie a confermarne la potabilità.

Non c’è quindi motivo di tornare ad utilizzare le bottiglie di plastica, vanificando tutti gli sforzi e i buoni propositi portati avanti fino ad oggi.

Anche restando a casa possiamo continuare ad aiutare l’ambiente!


Analisi dell’acqua in laboratorio

FEM2-Ambiente fornisce un servizio di analisi dell’acqua di rubinetti, pozzi e sorgenti che permette di verificare il rispetto dei requisiti di potabilità e di conoscere le caratteristiche chimico-fisiche e microbiologiche dell’acqua. Semplice, veloce e in tutta Italia.

SCOPRI DI PIÙ

Costi di spedizione e servizi accessori

Spedizione standard a mezzo corriere espresso: € 7,50
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere (1 analisi): € 13,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere (2 analisi):€ 15,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere (3 o più analisi): € 17,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere con preavviso telefonico (1 analisi): € 18,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere con preavviso telefonico (2 analisi): € 20,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere con preavviso telefonico (3 o più analisi): € 22,90


Pagamento tramite PayPal: € 0,35 + 3% dell'importo
Pagamento tramite Bonifico Bancario: + € 0,00
Pagamento tramite Carta di Credito: + € 0,00
Dettagli spedizioni

Info su
Condizioni di vendita e Pagamenti