Si avvisa la gentile clientela che per questioni tecniche e organizzative i ritiri dei campioni d’acqua vengono concentrati in un unico giorno della settimana (il lunedì) e fino al raggiungimento del numero massimo di campioni analizzabili.

Lo Staff di FEM2-Ambiente.

Giornata mondiale dell’acqua: impariamo a conoscere il valore di questo bene prezioso.

Anche quest’anno il 22 marzo si è celebrata la Giornata Mondiale Dell’Acqua. La ricorrenza, istituita nel 1992 dalle Nazioni Unite, ha scopo di celebrare questo bene prezioso e porre l’attenzione pubblica sulla sua importanza e sul suo consumo consapevole.

Il tema principale del World Water Day 2021 è stato il “valore dell’acqua”. Un valore che non può e non deve essere interpretato solo come strettamente economico ma che deve tenere in considerazione anche i significati attribuiti a questo bene nei diversi contesti sociali e culturali e nei diversi paesi del mondo.

Conoscere e comprendere le diverse sfaccettature del valore dell’acqua è fondamentale per poter mettere in atto e promuovere i giusti interventi al fine di raggiungere, entro il 2030, il sesto obiettivo prefissato dalla Agenda ONU: garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie.

Quest’anno la giornata è stata celebrata con molti eventi online, webinar, podcast, concorsi ed è stato fatto ampio uso dei social media che sono stati utilizzati come strumento di dialogo per indagare il valore personale dell’acqua nei diversi contesti.

Il monitoraggio delle conversazioni (post, tweet, retweet..) ha messo in luce la complessità dei valori attribuiti all’acqua ma anche alcune tematiche ricorrenti.

In particolare l’acqua viene vista come un bene da salvaguardare, anche con piccoli gesti quotidiani, e come un diritto di tutti, senza differenze tra ceti sociali più o meno abbienti.

Il valore dell’acqua riguarda anche la salvaguardia dell’ambiente e degli ecosistemi e la sua importanza nell’approvvigionamento del cibo. Infine l’acqua, soprattutto a seguito dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, viene vista come elemento essenziale per la salute in quanto strumento igienico-sanitario fondamentale per contrastare la pandemia.

In Italia l’acqua è buona ma…

Secondo il report pubblicato dall’Osservatorio della Community Valore Acqua l’Italia è un territorio ad alta vulnerabilità climatica, con una rete di infrastrutture idriche obsoleta e che disperde quasi la metà dell’acqua. Il nostro Paese rimane in fondo alla classifica europea per investimenti nel settore idrico, con 40 euro per abitante all’anno, 60 euro in meno per abitante rispetto alla media europea.

Una buona notizia però c’è: la qualità dell’acqua di rete in Italia è buona! L’ 84,8% dell’acqua potabile proviene da fonti sotterranee, che richiedono minori processi di trattamento per la potabilizzazione perché naturalmente protette, 20 punti percentuali al di sopra della media europea.

Ciò nonostante un terzo delle famiglie italiane continua a non fidarsi della propria acqua. Con 200 litri pro capite consumati all’anno siamo al primo posto al mondo per consumi di acqua minerale in bottiglia. Un’abitudine poco utile, costosa e molto dannosa per l’ambiente in termini di inquinamento dovuto alla plastica e alla CO2 emessa per la produzione e il trasporto.

L’acqua che arriva nelle nostre abitazioni viene costantemente controllata fino al contatore dagli enti gestori del servizio idrico. Inoltre è possibile eseguire presso laboratori specialistici controlli per verificare di persona la qualità dell’acqua e lo stato del proprio impianto idrico e valutare se, come e dove intervenire.

Anche presso il nostro laboratorio eseguiamo l’analisi dell’acqua di rete e di pozzi privati, in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, è possibile effettuarla con uno sconto del 5%, utilizzando il codice

WWD2021

(valido fino al 31 maggio 2021).

Costi di spedizione e servizi accessori

Spedizione standard a mezzo corriere espresso: € 7,50
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere (1 analisi): € 13,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere (2 analisi):€ 15,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere (3 o più analisi): € 17,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere con preavviso telefonico (1 analisi): € 18,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere con preavviso telefonico (2 analisi): € 20,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere con preavviso telefonico (3 o più analisi): € 22,90


Pagamento tramite PayPal: € 0,35 + 3% dell'importo
Pagamento tramite Bonifico Bancario: + € 0,00
Pagamento tramite Carta di Credito: + € 0,00
Dettagli spedizioni

Info su
Condizioni di vendita e Pagamenti