Si avvisa la gentile clientela che per questioni tecniche e organizzative i ritiri dei campioni d’acqua vengono concentrati in un unico giorno della settimana (il lunedì) e fino al raggiungimento del numero massimo di campioni analizzabili.

Lo Staff di FEM2-Ambiente.

Bonus filtri e depuratori d’acqua 2021: di cosa si tratta?

L’inquinamento da plastica e microplastiche è uno dei principali problemi ambientali che affligge il nostro pianeta. Non sempre riciclabile e difficile da smaltire la plastica è uno dei rifiuti più dispersi nell’ambiente, intacca gli habitat naturali, si disperde nei nostri mari fino ad arrivare sulle nostre tavole.

Al fine di incentivare uno stile di vita più sostenibile attraverso la riduzione dei consumi di bottiglie di plastica, tra le misure contenute nella legge di Bilancio 2021 è stato inserito un bonus dedicato ai sistemi di trattamento dell’acqua. 

Il bonus, valido fino al 31 dicembre 2022, consentirà di ottenere un credito d’imposta pari al  50% delle spese sostenute per l’acquisto e l’installazione di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e gasatura

Il bonus potrà essere richiesto per un ammontare complessivo di spesa non superiore ai 1000 euro, per i privati, e 5000 euro, per gli esercenti commerciali per ciascun immobile adibito.

Sarà L’ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, ad occuparsi di monitorare la corretta erogazione del Bonus, di elaborare i dati e di trasferirli al Ministero dell’Ambiente, al Ministero dell’economia e delle finanze e a quello dello sviluppo economico.

Chi può beneficiare del bonus?

Il bonus sui sistemi di trattamento dell’acqua può essere richiesto:

  • da utenti privati, per l’installazione di sistemi nella propria abitazione;
  • da proprietari di attività commerciali (bar, ristoranti, mense, hotel, agriturismi o altre tipologie di aziende);
  • da enti non commerciali, compresi quelli del Terzo settore e gli enti religiosi.

Quando è necessario installare un sistema di trattamento?

Prima di installare un qualsiasi sistema di trattamento è fondamentale conoscere le caratteristiche dell’acqua sulla quale si vuole intervenire.

Questo è importante per una corretta pianificazione delle operazioni da mettere in atto, evitando così inutili spese o addirittura di andare a peggiorare la qualità dell’acqua. Ad esempio per ridurre la durezza dell’acqua è possibile adottare le classiche caraffe filtranti o sistemi di trattamento più sofisticati, come gli addolcitori, ma se questo non è necessario il rischio è quello di impoverire eccessivamente l’acqua dai sali minerali essenziali. 

Informazioni importanti sulla qualità dell’acqua vengono fornite dagli enti gestori del servizio idrico, queste riguardano tuttavia l’acqua che viene erogata dall’acquedotto fino al contatore delle abitazioni private. 

Eseguire una analisi chimico-microbiologica dell’acqua presso un laboratorio specializzato consente invece di avere informazioni sulla rete idrica della propria abitazione andando così a individuare eventuali problematiche e alterazioni dei parametri della qualità dell’acqua (Dlgs 31/2001) per capire se e come intervenire.



FEM2-Ambiente fornisce un servizio di analisi dell’acqua di rubinetti, pozzi e sorgenti che permette di verificare il rispetto dei requisiti di potabilità e di conoscere le caratteristiche chimico-fisiche e microbiologiche dell’acqua.

Il servizio è altamente personalizzabile e prevede l’analisi dei parametri previsti dal Dlgs 31/2001.

Nei pacchetti di “Analisi dell’acqua di Routine” e “Analisi dell’acqua di verifica” FEM2-Ambiente ha selezionando i parametri più adeguati per valutare la qualità dell’acqua di rete, pozzo e sorgente. Tuttavia, in caso di particolari esigenze a questo link trovi l’elenco completo dei parametri analizzabili.

SCOPRI DI PIÙ


Costi di spedizione e servizi accessori

Spedizione standard a mezzo corriere espresso: € 7,50
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere (1 analisi): € 13,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere (2 analisi):€ 15,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere (3 o più analisi): € 17,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere con preavviso telefonico (1 analisi): € 18,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere con preavviso telefonico (2 analisi): € 20,90
Invio e ritiro del kit di prelievo e dei campioni tramite corriere con preavviso telefonico (3 o più analisi): € 22,90


Pagamento tramite PayPal: € 0,35 + 3% dell'importo
Pagamento tramite Bonifico Bancario: + € 0,00
Pagamento tramite Carta di Credito: + € 0,00
Dettagli spedizioni

Info su
Condizioni di vendita e Pagamenti