In offerta!
Dosimetro rilevazione gas Radon

Dosimetro passivo CR-39 – Rilevazione di gas Radon

 44,90  39,00 IVA inclusa

Lo standard per la rilevazione.

Il prezzo di acquisto comprende:spese di consegna del dosimetro CR-39, spese di sviluppo e analisi, invio del certificato di analisi a cura del laboratorio specializzato.

Restano a carico dell’acquirente esclusivamente le spese di invio del dosimetro CR-39 al laboratorio di analisi dopo il periodo di esposizione

E’ POSSIBILE AVERE UN’ULTERIORE SCONTO SU ORDINI DI GRANDI DIMENSIONI
Chiamaci al numero 02 6468 3375 o scrivici a info@fem2ambiente.com per richiedere un preventivo personalizzato.

Descrizione prodotto

I dosimetri passivi rappresentano il principale strumento per la rilevazione di gas Radon in ambienti chiusi, non emettono alcuna radiazione o sostanza dannosa e non necessitano di alimentazione elettrica.

Il dosimetro CR-39 è attualmente lo strumento più utilizzato per la rilevazione del Radon in ambienti chiusi. Di minimo ingombro, è adatto anche ad un pubblico non professionale.

Come si usa

Il dosimetro viene posizionato all’interno del locale, seguendo le istruzioni presenti nel manuale, per un periodo variabile tra sei mesi e un anno, senza mai spostarlo. Al termine del periodo di esposizione il dosimetro va restituito al laboratorio per lo sviluppo e l’analisi.

Il risultato fornisce la concentrazione media di Radon presente nell’ambiente analizzato e relativo al tempo di esposizione ed espresso in Bequerel al metro cubo (Bq/m3), oltre che una spiegazione dei risultati e delle azioni da intraprendere.

Cosa comprende la confezione:

  • Un dosimetro passivo CR-39
  • Un semplice manuale con istruzioni per posizionare correttamente il dosimetro CR-39 e per il successivo inoltro al laboratorio per lo sviluppo al termine del periodo di esposizione
  • Una busta per la spedizione presso il laboratorio di analisi

Avvertenze:

Ogni dosimetro può essere posizionato in un solo locale.

Non è possibile garantire un risultato accurato se l’apparecchio viene restituito dopo 6 mesi oltre il termine della misurazione; i dosimetri restituiti dopo un anno o più dal termine del rilievo non verranno analizzati.

All’arrivo in laboratorio i dosimetri vengono controllarti per verificarne eventuali manomissioni ed in caso di alterazioni verranno analizzati con prescrizioni.